Arcadia93

 Accendiamo fuochi intorno ai capezzali degli dei morenti, e danziamo invece in cerchio, ebbri della nostra pura follia.
... Noi siamo i Viventi. Illuminati dal Segreto Arcano ...

Pagine dedicate alla libera espansione della Coscienza e al ricordo dello Stato Originario dell'Essere, attraverso il recupero delle antiche Tradizioni, degli Antichi Sentieri e l'apertura di nuovi cammini, per mezzo dei quali giungere a nuove visioni interiori dell'Essere e del Reale, della creazione e della distruzione, della vita degli uomini, del mondo e delle Stelle.


   
Noi invochiamo la Paradevata unita con Shiva, la cui sostanza è nettare purissimo di beatitudine, rosso come il giovane fior vermiglio dell'ibisco e come il cielo al tramonto; Lei che, apertasi la via attraverso il turbine sonante che nasce dall'urto e dal cozzo dei due venti in seno alla Sushumna, s'innalza sino alla sfavillante Energia che scintilla con lo splendore di dieci milioni di folgori.  Possa Kundalini, Lei che rapida sale a Shiva e ne discende, concederci il frutto dello Yoga: quand'è ridestata, Ella è ai Kaula la Vacca dell'Abbondanza, è il Gancio Kalpa che afferra ogni cosa desiderata per coloro che L'adorano. 
Sharada Tilaka, XXXV, 70



arcadia93@arcadia93.org